MENU

Autunno in tavola: 5 dettagli must have

Autunno in tavola: 5 dettagli must have

I dettagli fanno la differenza, è vero, ma il rischio di cadere in scelte banali è dietro l’angolo. Sfogliando la nostra gallery troverete già numerosi spunti per un allestimento a regola d’arte, per questo autunno abbiamo pensato a qualche consiglio pratico per aiutarvi con la decorazione della vostra tavola autunnale.

1) Il primo suggerimento che vi diamo per portare l’autunno in tavola è sulla scelta dei colori. Se il via libera a tutti i toni caldi nella gamma degli arancio e dei marroni può sembrare scontato, noi vi consigliamo di elaborare accostamenti originali e raffinati puntando sui contrasti cromatici.
Sono questi i colori dell’autunno 2017 suggeriti dall’istituto Pantone, divertitevi ad accendere i toni freddi con quelli più caldi e otterrete l’equilibrio perfetto!

pantone 2017

2) Il nostro secondo suggerimento è sulle decorazioni. In autunno i sovrani della tavola sono loro: zucca, noci, uva, castagne, melograni, funghi, bacche e chi più ne ha più ne metta. Portarli in tavola come pietanze è sempre un’ottima idea, ma anche l’occhio vuole la sua parte. Per arricchire la tavola possiamo utilizzare i semi di zucca, le zucche decorative, le castagne crude con i loro ricci, le noci, alcuni grappoli d’uva o i tralci di vite. Utilizzate queste decorazioni accompagnandole ad una tavola essenziale: puntate su tovagliato e piatti in tinta neutra e non decorati, rischierebbero di appesantire la resa finale!

1201685

3) Se siete alla ricerca di decorazioni low cost rivolgetevi al vostro giardino o al parco sotto casa. Le foglie autunnali sono uno degli spettacoli più belli che la natura ci regala, con le loro forme e colori di ogni tipo, sono il perfetto alleato a basso budget per una tavola estetica, creativa e originale.

autunno1

4) Altro elemento che evoca tanto l’autunno è il legno, materiale facilmente reperibile e utilizzabile per la creazione di segnaposti originali. Qualora abbiate un tavolo in legno, potreste perfino pensare di abbandonare l’idea del tovagliato e di utilizzarne la superficie nuda, valorizzandola con piatti a contrasto sui toni del verde marino.

Centrotavola-autunnale-con-zucche

5) Autunno in bianco è possibile? Ovviamente sì! La proposta per gli amanti del total white look è di optare per decorazioni minime ed essenziali. La scelta più elegante è di orientarsi su candele profumate che scaldino l’ambiente, bilanciando l’impatto visivo freddo del bianco. Altro consiglio è quello di utilizzare i fiori autunnali come quelli dell’incenso, del calicanto, l’erica e l’osmanto, oltre ad essere profumatissimi, doneranno un tocco di stile e raffinatezza alla vostra tavola. Potrete anche utilizzare elementi decorativi inusuali, come la zucca bianca, reperibile dal vostro ortolano di fiducia e elegante alternativa alla zucca gialla, soprattutto se accostata alla cromia calda di metalli come il rame!

8ed64f539248e8c83d9670176993c96c--fall-mantels-white-pumpkins

ottobre 27, 2017

, , , ,

«